Un importante evento cosmico

Ho un importante notizia per te.

Infatti ti scrivo per avvertirti dell’imminente ECLISSI SOLARE del 8 Aprile 2024 dalle 17:40 alle 22:53 circa.

Sarà un eclissi che durerà più di 5 ore!

A livello mondiale l’eclissi manifesta il suo effetto nel mese precedente e nei sei mesi successivi all’evento.

Quindi, puoi già avvertire l’influsso dell’Eclissi di Sole nella tua vita. Stanchezza, spossatezza, un senso di pesantezza mentale.

Questa eclisse sarà parzialmente visibile dall’Italia e avrà un influsso su tutto il globo e su ognuno di noi personalmente.


Dove batte l’Eclissi?

Questa Eclisse sarà visibile e quindi più influente negli Stati Uniti e in Messico. Qui ci saranno i più grandi cambiamenti sociopolitici.

E, anche se abbiamo visto nell’ultimo anno che le scintille sono spesso in medio-oriente e in oriente, non dobbiamo mai dimenticarci i veri registi della storia moderna.
Infatti le regioni “calde” del globo, sono spesso il prodotto di uno sfruttamento del mondo occidentale.

Sappiamo che, in questo momento storico, gli USA devono combattere per mantenere il loro dominio messo in discussione dalle sempre più emergenti potenze mondiali, che hanno ora un sapore più orientale.

Ma dove combattere questa battaglia? Finora sono stati i vincitori a scegliere il “campo di battaglia” e ovviamente gli scenari di guerra sono sempre stati lontani dalle loro terre. Terre di mezzo, lontane dagli occhi e dal cuore, sono state scelte per mantenere il dominio. Ma non è detto che questo sarà anche il paradigma futuro e lo scenario potrebbe cambiare.

 

315508d3-ae10-4af5-9e73-26ab45b17e04

 

In ogni caso l’America vivrà una trasformazione dovuta a questa lunga Eclissi Totale, che oscurerà completamente i suoi cieli, soprattutto nella costa occidentale. Così saranno coinvolti anche il Messico, Guatemala, Honduras, El Salvador, Belize, Nicaragua, Costa Rica, Panama, Cuba. Nonché il Canada vedrà l’eclissi, anche se parziale.

Un’Eclissi di Sole, infatti, può indicare che stanno per avvenire importanti cambiamenti politiciriguardo le nazioni coinvolte. Insomma… un momento di cambiamento importante. Anche perché tali cambiamenti si ripercuotono velocemente poi sulla geo-politica mondiale.

Ricorda dunque che l’Eclissi sarà visibile in America. Non lasciamo che l’attenzione ci sfugga perché stiamo guardando da un’altra parte. È qui che ci saranno i grandi cambiamenti, è da qui che parte la lotta. È qui che si decide tutto.


La Carta dell’Eclissi

Vediamo nel dettaglio quale è la situazione del cielo da un punto di vista astrologico (qui sotto la Carta dell’Eclissi):

L’Eclissi accadrà nell’Asse Vergine/Pesci siderale.

Vergine è retto da Mercurio/Rahu, mentre Pesci è retto da Giove/Ketu. Questi sono i dispositori dell’Eclissi e sono importanti nell’interpretazione.

Questi due Pianeti, Mercurio e Giove, sono congiunti in Ariete a formare un bellissimo Bhagavad Gita Yoga, una delle combinazioni più belle e spirituale del cielo di Marzo e Aprile. Questa combinazione planetaria è il rimedio più importante per questo periodo storico. La Bhagavad Gita è un dialogo spirituale che è avvenuto in un momento di guerra, in mezzo a due eserciti. È un messaggio di pace e amore, di grande spiritualità. Recitare questo testo, leggerlo quotidianamente, è una delle protezioni più importanti che possiamo fare per questa eclissi.

Il fatto che i due dispositivi dell’Eclissi, ci mostrino la Bhagavad Gita, penso che abbia un significato simbolico. Nei prossimi sei mesi, che rappresentano il campo di influenza temporale dell’Eclissi, vivremo una situazione di conflittualità e tensione (se non manifesta a livello grossolano, quantomeno a livello sottile) a livello globale. Ma, proprio come la Bhagavad Gita è stata enunciata in un momento di crisi, così questo momento che viviamo sarà di grande importanza da un punto di vista di evoluzione personale e di crescita spirituale.


Combinazioni di tensione globale

La tensione è suggerita anche da due importanti combinazioni nella Carta dell’Eclissi. Una è chiamata Sula Yoga, la combinazione del tridente, che indica di nuovo un momento potenziale di conflittualità. Lo Sula Yoga ha come punta centrale l’Eclissi, indicandoci che questo evento astronomico sarà di rilevante importanza negli avvenimenti che seguiranno nei prossimi mesi. Questa configurazione è retta da Marte che a sua volta forma un Yama Yoga con Saturno. Anche questa combinazione è un indicatore importante in questa direzione.

Qui di nuovo il Bhagavad Gita Yoga (congiunzione di Giove e Mercurio) svolge un ruolo risolutivo. Infatti, come puoi vedere dalla Carta, Saturno e Marte (Yama Yoga) da una parte; Mercurio e Giove (Bhagavad Gita Yoga) dall’altra; formano Bandhana Yoga, una combinazione di blocco, rispetto al Pesci, Segno dell’Eclissi. È come se queste due combinazioni (Yama e Bhagavad Gita) stessero facendo il tiro alla fune. Il Yama Yoga ci porta verso una letale conflittualità, dove l’odio, la rabbia, il pregiudizio, prevale. Mentre la Bhagavad Gita Yoga ci vorrebbe portare, attraverso la pace, l’amore, la compassione, l’unità in una dimensione di pace, consapevolezza e conoscenza.

Penso che in questo tiro alla fune, vincerà la parte che noi coltiviamo nella nostra vita con le nostre azioni, i nostri pensieri e le nostre parole. Quindi rimbocchiamoci le maniche per portare luce intorno a noi, perché il futuro è nelle nostre mani.


Revati, la costellazione dell’Eclissi

La Luna sarà nella costellazione vedica di Revati, l’ultimo Segno della Luna, che ci indica la chiusura di un importante ciclo. Revati, nel suo terzo Pada, indica vittoria. Revati è la Naksatra della purezza, delle acque, dell’estero, ma nella sua versione poco evoluta nell’ego e nell’arroganza. L’eclissi ci testerà in queste aree della vita. Verremo testati nella purezza degli intenti, salirà a galla qualche nuova intrigo che porterà alla luce situazioni di corruzione. Revati, simboleggiata da due pesci, ci ricorda che dobbiamo avere più rispetto per le acque e il mare, altrimenti questo elemento si rivolterà contro lo sfruttamento dell’uomo. Le relazioni internazionali avranno un ruolo decisivo nei prossimi sei mesi, e dovremo impegnarci a riempire l’etere di energie positive (invece di alimentare i dissensi).

Il Devata (divinità vedica) di Revati è Pusana Aditya che è in relazione ai matrimoni, alle relazioni, al congiungersi due persone per compiere un contratto o un rito sacro. Pusana è il protettore delle genti. Questo Devata ci porta le tematiche della protezione e delle relazioni. Ci ricorda che anche se le situazioni sono “movimentate” intorno a noi, possiamo sempre sentirci protetti se troviamo quello spazio dentro di noi in cui riusciamo a connetterci all’assoluto e riusciamo a sentire il suo piano divino. D’altro canto, come sarà confermato da Venere, dobbiamo mantenere un occhio vigile alle relazioni, anche a livello personale.


L’amore non è mai stato così… Rahu

Ora, è importante vedere anche i Pianeti che stanno nell’Asse dell’Eclissi.

Venere, il Pianeta delle relazioni e della diplomazia, congiunge l’Asse dell’Eclissi. Venere è in esaltazione in Pesci, ma viene afflitta dall’energia di Rahu. Così le relazioni internazionali possono creare patti ed alleanze molto fruttuose per chi le stipula, ma essendo Rahu il pianeta dell’inganno e della manipolazione, questi progetti possono rivelarsi dannosi per le persone in generale. Purtroppo questa dinamica non è per niente nuova.

Rahu crea ossessioni, paure, manipolazioni che riguardano il pianeta dell’amore, dell’armonia e delle relazioni Venere. Quando Rahu e Venere si incontrano, dobbiamo temere tentazioni, ossessioni e tradimenti che vengono dalle relazioni. Puoi sentirti tentato/a a guardare fuori dalla relazione. Puoi sentirti ossessionato/a da una nuova possibilità. Oppure può essere una paura di tradimento o un sentimento di gelosia. La paura di essere lasciato/a. Questi sono solo esempi. A volte il problema può venire da qualcosa di interno che crea confusione nella coppia, altre volte può essere qualcosa di esteriore che porta scompiglio.
Evita i nuovi incontri, perché potresti trovare persone che vibrano a questa energia. Questo non vale sono per la relazione di coppia, ma in una certa misura tutte le relazioni.

Di nuovo la conoscenza, la capacità di auto-controllo, il coltivare valori profondi, il nostro percorso evolutivo, i mantra ci aiuteranno a rimanere centrati e perseguire la via del giusto.

Nota anche che Mercurio è retrogrado questo mese e le comunicazioni potrebbero impazzire. Cerca verità, chiarezza, ma allo stesso tempo sii paziente quando cerchi di comunicare qualcosa di importante, in modo che l’altra persona recepisca davvero il tuo messaggio (e non qualcosa d’altro…).

A livello personale, potresti anche sentire un gran mal di testa. Oppure, potresti sentire una sensazione di annebbiamento. Perché la testa? Il Sole è l’indicatore della Prima Casa (1H), che è la testa. Oppure avere un abbassamento di energie, soprattutto se i tuoi Pianeti principali sono connessi all’asse dell’Eclissi.

 


Rimedi per l’Eclissi

Ricorda i mantra come rimedio durante la durata dell’Eclissi e di digiunare almeno 10 ore prima dell’evento astronomico (ovvero dalle 7 del mattino dell’8 Aprile fino al compimento dell’Eclissi, intorno alle 11:00). Leggi ogni giorno la Bhagavad Gita. E tanto tanto pensiero positivo.

Le cose principali da fare durante l’Eclissi sono:

🟢 Doccia purificante subito prima e dopo l’Eclissi (Rāhu ti “sporca”, l’acqua ti pulisce)
🟢 Digiuno prima, durante e dopo l’eclissi (10 ore per l’Eclissi di Sole)
🟢 Mantra, meditazione e preghiere (durante l’eclissi)
🟢 Leggere i testi sapienziali (in questo caso la Bhagavad Gītā è ultra-consigliata)
🟢 Donazioni e carità (offrire una donazione ad un tempio prima, durante o dopo un Eclissi è di buon auspicio)
Durante l’Eclissi l’energia “tamasica” (oscura e ottenebrante) di Rāhu diventa molto forte.

Tutti questi “rimedi astrologici” servono per innalzare la tua energia personale.

Vediamo più nello specifico…

———————————-

✅ IL DIGIUNO

L’eclissi ha un influsso sul cibo, per cui sarebbe bene digiunare durante l’eclissi.

È chiaro che bisogna evitare droghe, alcool e qualunque sostanza che possa amplificare l’effetto eclissante.

Evitare soprattutto i cereali, se non si riesce nel digiuno completo.

In particolare sarebbe meglio digiunare 10 ore prima un’Eclissi di Sole.
Quindi se l’eclissi inizia alle 17:42, dovresti digiunare dalle 7:42 del mattino. ​​

———————————–

MEDITAZIONE

Durante l’eclissi è necessario recitare i mantra per essere protetti dall’energia oscura di Rāhu.

Ricordati che questa Eclissi è incredibilmente spirituale. Puoi pregare per la tua evoluzione e per essere uno strumento di pace.

Siamo in un periodo in cui il Mondo ha sempre più bisogno di persone evolute e coscienti.

Perché il vero cambiamento parte da noi. La vera rivoluzione è una rivoluzione di coscienza.

Che mantra recitare?

Il Maha Mantra è il mantra più potente per la nostra era.

La Kalisaṃtaraṇa-upaniṣad dice a questo riguardo:

“Al termine del Dvāpara-yuga – dopo aver percorso tutta la Terra – Nārada si reco da Brahmā e gli chiese:
“O Signore come posso attraversare questo oceano detto Kali-yuga?”.
Brahmā rispose:
“Dalla tua domanda trarrà beneficio tutta l’umanità; ascolta il segreto nascosto nelle Śruti, scoprendo ciò si può attraversare il mondo del Kali-yuga: cantando i nomi della Persona Divina, di Nārāyaṇa, può essere cancellato il male del Kali-yuga”.
Nārada chiese ancora:
“Quali dei santi nomi dobbiamo cantare?”
Egli [Brahmā] rispose:
hare kṛṣṇa hare kṛṣṇa
 
kṛṣṇa kṛṣṇa hare hare
 
hare rāma hare rāma
 
rāma rāma hare hare
 
solo in questo modo, recitando i sedici nomi possiamo distruggere il male del Kali-yuga, non ci sono altri rimedi in nessuna parte del Veda.”


Recitiamolo tutti, il più possibile, durante l’Eclissi. Facciamo che rieccheggi e possa portare luce dove serve.

———————————

Così ti auguro di passare questo momento delicato in modo protetto.

Sfrutta l’energia dell’eclissi attraverso i mantra, la meditazione e la preghiera.

Che queste eclissi possano portare trasformazioni positive nella tua vita.

Che la parte luminosa prevalga sull’oscurità.

oṁ asatō mā sadgamaya

 

tamasō mā jyōtir gamaya

 

mr̥tyōrmā amr̥taṁ gamaya


Portami dalla falsità alla verità / dall’oscurità alla luce / dalla morte all’immortalità”.

Essendo un’eclissi interiore è fantastica per la meditazione e le tue energie si moltiplicheranno se mediterai durante l’eclissi. Ed essendo un’eclissi materiale (asse Rahu), puoi pregare che il mondo diventi un posto migliore. Davvero, le tue preghiere saranno ascoltate. Il mondo ha bisogno di sempre più persone risvegliate che portino un messaggio di cambiamento, luce e amore. E tu puoi fare la differenza. 

Print Friendly, PDF & Email